Venezia, dal 30 luglio “Walking China”: uno sguardo alla Cina nell’arte contemporanea

Uno sguardo contemporaneo sulla Cina che si inserisce all’interno della mostra di arte contemporaneaWalking Freedom Fort 2010, a visual art exhibition, percorso di arti visive e performance interattive‘. È questo ‘Walking Cina‘, esposizione curata da Adolfina De Stefani e Barbara Codogno che verrà inaugurata il 30 luglio alle 21 nel Padiglione 36 di Forte Marghera (ex Biennale Krossing) a Venezia (ingresso libero).

La serata, condotta da Cristina Fiore, si articolerà in due momenti performativi aventi la Cina come punto di riferimento artistico. Barbara Codogno introdurrà la poetica di Giorgio Peccolo e presenterà al pubblico l’installazione video-fotografica ‘China Vision’ da lui realizzata. L’artista che in Cina ha vinto il prestigioso premio China Pingyao International Photography Festival, insegna ‘tecniche di photoshop’ all’Università di Shanxi a Taiwan e collabora con note riviste cinesi come Picszine e Duzhe. Cristina Fiore presenterà poi ‘Il sacrificio del thè’ di Adolfina De Stefani, in cui ”si contrappone il rito del thè delle cinque pomeridiane, momento di aggregazione sociale – spiega la De Stefani – a un conflittuale dialogo-scontro tra due amanti che sacrificano la bevanda con azioni violente, ma che nel contempo intrecciano una conversazione musicale”. L’esposizione è visitabile fino al 27 agosto dal venerdì alla domenica dalle 17 alle 20 e con ingresso libero.

WALKING Freedom Fort 2010, patrocinato da Vivilforte (Comune di Venezia), Forte Marghera e Marcopolosystem ( Regione del Veneto), si inserisce all’interno delle iniziative VivilForte e si propone di valorizzare la produzione artistica contemporanea, creando un percorso di contaminazione tra Arti Visive e Interactive Digital Performance.
All’esposizione faranno da eco
importanti appuntamenti a tema, anch’essi ad ingresso libero: eventi performativi/teatrali/video/musicali si terranno nelle aree esterne del Forte, in specifiche location.
WALKING è percorso rivolto al futuro. Un futuro di contaminazione tra differenti culture, emozioni, linguaggi.
In un contesto interculturale in forte cambiamento l’artista si fa tramite e tracciato. Vive diverse traiettorie di senso, di appartenenza: analizza e traduce.
Creando sempre nuove e vitali aperture di significato, di definizione.

WALKING – LAB: Melting pot
All’interno dell’Exhibition WALKING, nel padiglione 36 di Forte Marghera, le curatrici hanno previsto uno spazio adibito a laboratorio collettivo con la creazione “Walking Progress” di pensieri d’artista Melting Pot. Sono invitati a partecipare quanti intendano determinare la loro presenza alla manifestazione, siano essi artisti già consolidati o all’inizio di un percorso di Arti Visive. Tutti i partecipanti dovranno muoversi, ragionare, esprimersi avendo come riferimento il “quadrato”: le opere saranno realizzate su supporti rigorosamente della dimensione di cm 15×15.
Ogni lavoro creato verrà esposto per tutto il periodo della manifestazione per poi diventare un Archivio Permanente a Forte Marghera.

WALKING WITH
ABUSERS collective, Aldo Aliprandi, Marianna Andrigo, Michelangelo Barbieri, Alesandro Bellotto, Marco Bottin, Gino Blanc, BNTMRC77, Claudia Bortolato, Chiara Bortoli, Mariano Bellarosa, Alessandro Cardinale, Barbara Cotogno, Elisa Dal Corso, Larissa Demidova, Adolfina De Stefani ,Takane Ezoe, Fabio Ferrando, Cristina Fiore, Flavio Galletti, Simonetta Giacometti, Cristina Gori, liibaan, Alberto Lisi, Sirio Luginbühl, Vasco, Manea, Antonello Mantovani, Marcello Mauro, Giorgio Peccolo, Andrea Penzo, Francesca Raineri, Francesca Sinigagliese, Elisa Rampon, Alessandro Rinaldi, Jennifer rosa ,Andrea Rosset, Fiorenzo Cancan, Monica Zucchetti
(Di ogni artista verranno successivamente inviate alle rispettive redazioni – e consegnate durante la conferenza stampa di cui a breve avrete notizia – le note artistiche/ biografico/ poetiche nonché le immagini relative alle opere esposte)
HaPPenInG
Il numero delle serate – happening potrà variare con l’inserimento di ulteriori artisti e performer di cui tempestivamente daremo dettagliate informazioni con appositi comunicati stampa)
Venerdì 30 luglio 2010 ore 21.00: WALKING CHINA uno sguardo contemporaneo sulla Cina conduce Cristina Fiore
Venerdì 27 agosto 2010 ore 18.00 : WALKING HEART BOIDS installazione di Barbara Codogno e Marcello Mauro
Ore 20.00 Performance : Larissa Demidova
Ore 21.00 Presentazione Catalogo a cura di Bruno Francisci

Info:
WALKING FREEDOM FORT 2010
Forte Marghera Via Forte Marghera, 30173 Venezia
Tel:349 5319262 – 349 8682155

Shortlink:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *