Io…

Questo tizio che si fa bellamente servire una grappa al mirtillo in Slovenia… sono io!

Su di me

Nel lontano 2001 mi sono laureato in Filosofia della Religione all’Università di Trieste, con una tesi sull’evoluzione del concetto di vuoto (śūnya) dal buddhismo primitivo a Nāgārjuna. Nel medesimo ateneo ho anche svolto il Dottorato di Ricerca (2003-2006), durante il quale ho trascorso un anno accademico all’INALCO (Institut National pour l’Apprentissage des Langues et Civilization Orientales) di Parigi. Il soggetto del mio studio dottorale è stato la questione della verità (satya) e delle due verità (dve satye) nel Canone buddhista pāli e in Nāgārjuna.

Continuando costantemente a collaborare con l’Università di Trieste (la cattedra di Filosofia della Religione, prima, e di Filosofia Teoretica, poi), dal 2002 al 2006 ho inoltre insegnato Filosofia e Religioni dell’India alla sezione triestina dell’ISFIY (Istituto Superiore per la Formazione degli Insegnanti di Yoga), e nel 2010-2011 Pedagogia dell’India al master Yogaeducational, entrambe iniziative organizzate dalla Federazione Italiana Yoga (FIY). Saltuariamente collaboro con vari centri di yoga dove tengo conferenze ed incontri di carattere filosofico.

Negli anni 2010-2011 mi sono anche dedicato alla divulgazione delle arti e della cultura indiana assieme agli amici dell’associazione culturale Performing India (in contatto con diversi Atenei, Istituti e Centri culturali italiani, europei ed indiani) con cui per lo più abbiamo organizzato eventi musicali e cinematografici.

Per finire, oltre agli impegni universitari, dal 2011 ho voluto accettare una bella sfida esistenziale, ovvero imboccare una direzione nuova e accettare un lavoro che centra poco o punto con quanto ho fatto sino a quel momento… ed eccomi qui, adesso, in qualità di business developer e responsabile delle vendite presso una società, la Xigeon, che si occupa di ottimizzazione della produzione aziendale.

E questo tizio che guada fiducioso all’avvenire davanti a un tramonto croato… sono sempre io!

Le mie pubblicazioni

– A. Cislaghi, K. Del Toso (ed.), Intrecci filosofici. Pensare il sé a Oriente e a Occidente, Mimesis, Milano-Udine 2012, pp. 165. [libro]

– tebhyaś caitanyaṃ: il ‘sé’ secondo il Materialismo indiano, in A. Cislaghi, K. Del Toso (ed.), Intrecci filosofici. Pensare il sé a Oriente e a Occidente, Mimesis, Milano-Udine 2012, pp. 135-153.

– Il Madhyamakārthasaṃgraha di Bhāviveka: introduzione, edizione del testo tibetano e traduzione annotata, «Esercizi Filosofici» 6.2 (2011), pp. 347-365.

Is Cognition an Attribute of the Self or It Rather Belongs to the Body? Some Dialectical Considerations on Udbhaṭabhaṭṭa’s Position Against Nyāya and Vaiśeṣika, «Open Journal of Philosophy» 1.2 (2011), pp. 48-56.

The Stanzas on the Cārvāka/Lokāyata in the Skhalita-pramathana-yukti-hetu-siddhi, «Journal of Indian Philosophy» 38 (2010), pp. 543-552.

– Un falso d’autore: il caso de “La soppressione degli errori sul Madhyamaka” (Madhyamaka-bhrama-ghāta), opera attribuita ad Āryadeva (introduzione, traduzione dal tibetano ed edizione critica), «Esercizi Filosofici» 5 (2010), pp. 78-101.

– Recensione: Ramkrishna Bhattacharya, Studies on the Cārvāka/Lokāyata, Società Editrice Fiorentina, Firenze 2009, € 28,00; Indian edition: Manohar Publishers, New Delhi 2010, Rs. 750, «Psyche and Society» 8.2 (2010), pp. 81-84.

– Recensione: Sylvain Lévi, La dottrina del sacrificio nei Brāhmaṇa. Con tre saggi di Roberto Calasso, Charles Malamoud e Louis Renou, traduzione di Silvia D’Intino. Adelphi, Milano 2009, 224 pp., «AION» 69 (2009), pp. 245-252.

The Role of puñña and kusala in the Dialectic of the Twofold Right Vision and the Temporary Integration of Eternalism in the Path Towards Spiritual Emancipation According to the Pāli Nikāyas, «Esercizi Filosofici» 3 (2008), pp. 32-58.

– kārya and kāraṇa in Nāgārjuna’s Mūlamadhyamakakārikās, «AION» 67 (2007), pp. 137-156.

– La “circolarità” nell’atto percettivo secondo la psicologia del buddhismo antico, «Esercizi Filosofici» 2 (2007), pp. 211-221.

– Il silenzio di Gotama e l’origine della dottrina buddhista del vuoto, «Esercizi Filosofici» 6 (2002), pp. 148-156.

– De Anima: bibliografia ragionata (in collaborazione con S. Martini and I. Tion), apparato bibliografico di «Quaderni Bombesi» 2 (2002).

Le conferenze e gli incontri

06/05/2012 – Tutto in questa vita. Il materialismo indiano, intervento al convegno “Perché guardare a Oriente?”, 5-6 maggio 2012, Termini Imerese, Palermo.

04/06/2011 – Mantra: il suono tra pensiero e parola, Polse di Côugnes, Zuglio, Udine.

10/05/2011 – Il ruolo del maestro spirituale sotto i cieli dell’India, conversazione con Antonio Rigopoulos (Università Ca’ Foscari, VE), Biblioteca Antica – Fondazione Portogruaro Campus, Università di Trieste.

09/02/2011 – Presentazione del libro Cinema in India. Lo strano caso di Shashi Kapur (Ed. Cafoscarine, 2005) con l’autrice Cecilia Cossio, Sala SOMSI, Cividale del Friuli, Udine.

17/12/2010 – Le due anime: l’India dei filosofi tedeschi dell’800, biblioteca Quarantotti-Gambini, Trieste.

16/10/2010 – Tradizione e trasmissione del sapere nell’India antica, Trieste – Ginnastica triestina.

27/06/2010 – L’educazione nella cultura indiana tradizionale, Trieste – Ginnastica triestina.

05/06/2010 – Origini ed inquadramento filosofico delle pratiche meditative nello yoga, Polse di Côugnes, Zuglio, Udine.

26/04/2010 – moderatore: Amina Crisma, La Via e le vie nel pensiero della Cina antica, Università di Trieste, sede di Portogruaro, Venezia.

22/04/2010 – Canone pāli: per un approccio “genetico”, seminario per il corso di Scienza delle Religioni, Università di Venezia/Università di Padova, Padova.

26/03/2010 – moderatore: Giovanna Milanesi, Nād. Il suono nella filosofia indiana, Università di Trieste, sede di Portogruaro, Venezia.

18/03/2010 – Eternalismo e Materialismo: prospettive nella morale buddhista, Università di Trieste, sede di Portogruaro, Venezia.

12/01/2010 – Il concetto di “sé” secondo le scuole del Materialismo indiano, intervento al convegno “Il Sé – tra Oriente e Occidente”, 11-12 gennaio 2010, Trieste.

30/11/2008 – Lo yoga e la Bhagavad-gītā, Ass. Madre Terra, Circolo Culturale Menocchio, Montereale Valcellina, Pordenone.

04/12/2003 – Ri(-)velare l’identità: l’immagine e il nome della divinità nell’India classica, Università di Trieste.

10/04/2003 – Il miraggio del mondo: nescienza e comprensione del mondo secondo il buddhismo antico, University of Trieste.

16/05/2002 – (in collaborazione con S. Martini e I. Tion) Il De Anima di Aristotele: una bibliografia ragionata (in collaborazione con S. Martini e I. Tion), intervento al convegno De Anima, Università di Chieti e Scuola di alta formazione filosofica “B. Spaventa”, 15-17 luglio 2002, Bomba, Chieti.

Le mie attività

– Interconnessioni. Filosofie/Teologie, Trieste, 12, 19 e 26 maggio 2011. Ciclo di conferenze organizzate in collaborazione con Alessandra Cislaghi.

– INDIA GATE 2011. Subrata Mitra: un re dietro le quinte, Cividale del Friuli (Udine), 5 febbraio – 5 marzo 2011. Rassegna cinematografica organizzata in collaborazione con Giovanna Milanesi ed Elena Baldassarri (Performing India).

– Il Sé – tra Oriente e Occidente, Trieste, 11-12 gennaio 2010. Convegno organizzato in collaborazione con Alessandra Cislaghi e Fabio Polidori.

Le mie curiosità

Nel 2010 ho curato i progetti BatHouse – installazione di cassette-nido per pipistrelli in arree urbane e sub-urbane – per conto delle Amministrazioni comunali di Spilimbergo (PN) e Pordenone. Inoltre, assieme all’amica Maddalena Giuffrida, mi sono divertito a collaborare con la rivista «deVinis», per l’articolo Il vino “spirituale” dell’India (marzo/aprile 2010, pp. 83-86).

Seguimi anche qui

Academia.edu, ad orientem vergere, Google+, LinkedIn, PhilPapers, ResearchGate